Bambini & Adolescenti

Bambini & Adolescenti

Consulenze per bambini e adolescenti

Bambini e adolescenti possono attraversare periodi durante i quali manifestano le loro preoccupazioni attraverso un disagio, disturbi di comportamento o sintomi fisici. La psicoterapia aiuta i giovani ad esprimere le loro sofferenze e a trovare soluzioni per affrontare le difficoltà. Inoltre, in collaborazione dei genitori, può offrire a loro un sostegno educativo e alla genitorialità. La psicoterapia può essere d’aiuto:

Prima e seconda infanzia (0-6 anni)

  • Pianto eccessivo
  • Problemi di alimentazione e di sonno
  • Comportamento oppositivo
  • Ansie non appropriate all’età
  • Movimenti stereotipati (p.es. mangiarsi le unghie, strapparsi i cappelli, ecc.)
  • Sintomi di somatizzazione (p.es. mal di pancia, emicranie, ecc.)
  • Difficoltà legate alla sindrome dello spettro autistico

Bambini (7-11 anni)

  • Ansie
  • Depressione e autostima fragile
  • Difficoltà di apprendimento e declino nel rendimento scolastico
  • Assenteismo scolastico
  • Disturbi da deficit di attenzione / iperattività / comportamento provocatorio
  • Tic (movimenti o suoni non ritmici, involontari e ripetitivi)
  • Comportamenti o pensieri ossessivi compulsivi (che “obbligano” la persona ad agire p.es. lavarsi le mani ogni volta che si tocca un oggetto)
  • Enuresi (perdita involontaria di urina)
  • Encopresi (perdita involontaria di feci)
  • Mutismo (incapacità resistente di parlare in determinate situazioni sociali, anche se il linguaggio è presente)
  • Fasi di crisi, stress e traumi
  • Difficoltà di separazione con i genitori
  • Sintomi di somatizzazione (p.es emicranie, mal di pancia, ecc.)
  • Difficoltà legate alla sindrome dello spettro autistico

Adolescenti e giovani adulti (12-18 anni)

  • Disturbi d’ansia, attacchi di panico, fobie e ossessioni
  • Sintomi depressivi e autostima fragile
  • Disturbi da deficit di attenzione / iperattività / comportamento provocatorio
  • Disturbi del comportamento alimentare (anoressia, bulimia, alimentazione incontrollata)
  • Disturbi del sonno
  • Malessere emotivo e/o relazionali
  • Difficoltà di apprendimento e declino nel rendimento scolastico
  • Assenteismo scolastico
  • Autolesionismo
  • Abuso di sostanze / Dipedenze
  • Fasi di crisi, stress e traumi
  • Sintomi di somatizzazione (p.es emicranie, mal di pancia, ecc.)
  • Difficoltà legate alla sindrome dello spettro autistico
  • Tematiche LGBTIQ
Si prega di notare che questo non è un elenco esaustivo. In caso di incertezza, rispondo volentieri alle vostre domande.
CONTATTATEMI

Come si svolge una consulenza?

Durante il primo colloquio, della durata di 60 minuti, vengono chiariti i bisogni e le possibili modalità d’intervento. Alla fine del primo colloquio viene concordato se una psicoterapia è necessaria e quali sono gli obbiettivi da perseguire.